I N   E V I D E N Z A

I SOGNI PRENDONO FORMA
Il reparto di chirurgia dell'occhio creato dall'associazione L'Impegno di Gubbio presso l'ospedale di Nanoro, è felicemente utilizzato da medici oculisti del Burkina Faso. Si realizza così, ad un anno dalla morte, il sogno del fondatore dell'associazione il dottor Luigi Panata, che, con i tanti volontari che lo hanno seguito in numerose missioni, ha lavorato per creare una struttura dove i sanitari del Burkina potessero operare autonomamente. I volontari dell'associazione L'Impegno continuano a lavorare per il Burkina. La missione programmata per il gennaio scorso, a causa di disordini interni, è stata rinviata. Essa avrebbe compreso anche corsi per affinare la tecnica chirurgica dell'occhio e l'utilizzo di strumenti di ultima generazione da parte dei medici locali. Tutto questo rimane nei nostri progetti prioritari. Clicca qui per vedere le foto.

DECISIONI DELL'ASSEMBLEA
Verbale dell'assemblea del giorno 11 febbraio 2020.
La presidente ed i consiglieri hanno relazionato sulle attività svolte nel 2019 ed hanno illustrato i progetti dell'associazione per il 2020. In particolare i consiglieri Pino Berrettoni, Gianni Bertelli, Gabriele Salciarini hanno riportato il lavoro svolto per la preparazione del container che è stato inviato in Burkina Faso con un enorme quantità di materiale sanitario, vestiario, attrezzature utili alla missione, chiedendo ai presenti un sostegno per i prossimi mesi, sia nell'attività di reperimento ed imballaggio del materiale che potrà poi essere inviato, sia nell'organizzazione e pulizia del magazzino, sia nell’inventariare la merce ivi presente.
Gabriele Salciarini che è stato l'organizzatore della missione che avrebbe dovuto avere luogo dal 18 gennaio al 5 febbraio scorsi, ha illustrato le motivazioni per le quali la stessa è stata annullata: l'instabilità interna al Burkina, l'ondata di attentati, la frequenza di atti di criminalità comune in conseguenza della grande quantità di profughi che attraversa il paese fuggendo dalle zone del Nord dove avvengono molti atti terroristici. Inoltre ha parlato della borsa di studio che è stata conferita ad un frate camilliano burkinabé che gli permette di studiare a Firenze per conseguire il diploma di ottico.
Marco Ceccarini che organizza la festa di solidarietà, ha ricordato la necessità di aiuti nella preparazione della stessa. Ha inoltre evidenziato i buoni rapporti di collaborazione ed aiuto reciproco con l'associazione Semonte.
Marilena Scavizzi ha parlato della sua attività per le scuole in Burkina e della necessità di aiuto per la preparazione del materiale didattico necessario.
Sauro Silvioli che cura annualmente la pubblicazione del calendario, ha sottolineato la necessità di un aiuto nella propaganda dello stesso e nel reperimento di foto, contratti e quote. Ha inoltre ricordato che l'associazione ha indetto un concorso fotografico aperto a tutti.
Patrizia Scavizzi ha ricordato la necessità di un supporto nei rapporti epistolari in lingua francese con le persone che ci seguono in Burkina in relazione alle adozioni a distanza. Ha inoltre menzionato le varie iniziative e donazioni dell'ultimo anno.
Alla presenza del dott Guido Monacelli è stato illustrato il progetto “CITTA’ DEL BEN….ESSERE”, progetto del quale il dottor Monacelli ha fatto partecipe l'associazione essendo questa attiva in Africa nella costruzione di pozzi per acqua potabile.
La presidente ha infine esposto i progetti per il 2020:
- continuazione dei rapporti con i referenti in Burkina per le adozioni a distanza;
- completamento del pozzo già finanziato e che avrebbe dovuto essere inaugurato durante la mancata missione;
- esecuzione di un altro pozzo;
- mercatini nei mesi estivi;
- nuova missione probabilmente in autunno.
Rimangono in essere gli impegni storici dell'associazione, come la festa di solidarietà a ottobre/novembre e la realizzazione del calendario a fine anno.
Sono stati eletti nel consiglio direttivo due nuovi consiglieri: le signore Catia Pazzi e Maria Raffaela Rogari.

ASSEMBLEA GENERALE
Il giorno 11 febbraio 2020 si terrà presso il CVA di Semonte alle ore 13 in prima convocazione e alle ore 21 in seconda convocazione, l'assemblea generale dell'Associazione.
All'ordine del giorno :
1 - Elezione del nuovo consiglio direttivo;
2 - Discussione del programma attività per il 2020;
3 - Attribuzione dei compiti relativamente alle diverse attività;
4 - Varie ed eventuali.
Sono caldamente invitati a partecipare i soci, i partecipanti alle missioni, coloro che in vario modo collaborano alle attività dell'associazione e tutti i simpatizzanti.

CONCORSO FOTOGRAFICO
L’Associazione bandisce il CONCORSO FOTOGRAFICO:
GUBBIO CITTA’ PARTICOLARE - VALORIZZA I PARTICOLARI DELLA CITTA’
Il concorso è finalizzato alla raccolta di materiale fotografico inedito, da acquisire da parte dell’Associazione, per la realizzazione di calendari che vengono offerti come gadget natalizio, dagli sponsor eugubini (attività commerciali o artigianali) aderenti all’iniziativa. Il concorso è gratuito e aperto a tutti i fotoamatori, senza limiti di età e nazionalità.
Per maggiori informazioni e per partecipare scarica il bando e la scheda di partecipazione.

MISSIONE STRAORDINARIA
L'associazione organizza una missione straordinaria in Burkina Faso dedicata alla formazione di chirurghi oculisti per l'utilizzo di tecniche operatorie da noi già sperimentate in quel paese.
Abbiamo la disponibilità di un medico chirurgo oculista, mentre manca il supporto infermieristico. Occorre un infermiere/a di sala operatoria o che, comunque, sia in grado di lavorare alla sterilizzazione dei ferri chirurgici.
Il viaggio, in via del tutto eccezionale, sarà a spese dell'associazione.
Non vorremmo mandare a monte tutto questo che rappresenta la compiutezza del progetto sanitario su cui Luigi Panata ha lavorato per anni. Nell'ultimo viaggio, ci ha detto esplicitamente di operare in questo senso.
Allora, fatevi avanti! Telefonate al n. 331 466 5434

LETTERA DELLA PRESIDENTE
Gubbio 20 settembre 2019
Gentili amici,
L’ASSOCIAZIONE L’IMPEGNO O.N.L.U.S fondata a Gubbio nel 2007 dal defunto dottor Luigi Panata, continua nella sua opera di solidarietà, rivolta soprattutto al Burkina Faso.
In tutti questi anni, grazie alla vostra partecipazione ed al sostegno di tutti voi che ci avete dato fiducia, l’associazione ha realizzato tanti progetti in questo lontano paese.
I più importanti risultati sono stati:
- La creazione di un reparto di chirurgia dell’occhio con annessi ambulatori e laboratori per ottici nell’ospedale di Nanoro, retto da frati camilliani;
- L’adozione a distanza di più di sessanta bambini;
- La creazione di cinque pozzi per estrazione di acqua potabile.
Vogliamo continuare…. pertanto sosteneteci con le vostre donazioni!
Potete farlo tramite bonifico bancario MPS IT71K0103038480000001460344 o tramite bollettino postale che alleghiamo.
Per chi volesse adottare a distanza un bambino o volesse continuare l’adozione già intrapresa negli anni precedenti, ricordiamo che la cifra da versare per l’anno scolastico 2019/2020 è di 150 euro. Il versamento va effettuato tra settembre e novembre.
Le donazioni a scopo di erogazione liberale sono detraibili al momento della denuncia dei redditi.
Cordiali saluti.
La Presidente Patrizia Scavizzi Panata

ape